domenica 4 dicembre 2016

E' un duello a distanza quello tra West Ham e Iceberg: entrambe capoliste nei rispettivi gironi!

Quante emozioni in questa settimana giornata: sono molte le vittorie di misura ed altrettanti i pareggi, che fanno cambiare la classifica. Le costanti rimangono West Ham e Iceberg, che vincono ancora e si portano in cima alla classifica! Importanti anche le vittorie di Werder Trema e Team A.S. Turbo.

Iniziamo dunque dalla Liga Spagnola ed in particolare dalle prime due partite disputate: quelle tra Desioaparesidos- West Ham e Team A.S. Turbo-Favelas Real.
Il primo match vede Desioaparesidos rammaricarsi per non avere sfruttato l'occasione di agguantare la vetta, anche se ha disputato un'ottima partita contro West Ham, che con questa vittoria per 4-3 si porta al primo posto a +3 dalle inseguitrici. Il solito Bongiovanni realizza due reti, indispensabili per i tre punti. 
Team A.S Turbo invece vince e convince contro la penultima della classe Favelas Real per 4-1, portandosi a 15 punti mettendo il fiato sul collo a chi la precede. 
Partita gestita bene dai vincitori dunque, decisa dalla doppietta di Masseroni.

Mr.Aurora-Chico Team e Taipan-Fc Serenità sono stati i due incontri di chiusura della Liga, terminati rispettivamente 6-6 e 3-17.
I rossoneri dunque non sfruttano l'occasione per portarsi più in alto in classifica e si devono accontentare di un solo punto, e rimangono quindi in un'egregia terza posizione. Chico Team avanza invece a 10 punti, occupando un posto disponibile per l'Europa League; grazie soprattutto al poker calato da D'Ascanio. 
Fc Serenità torna invece alla vittoria, che con una dimostrazione di forza asfalta Taipan per 17-3, con 9 gol di Di Biasi e 3 di Tumillo.
I vincitori dunque salgono in sesta posizione, a meno nove dalla prima posizione. I biancoverdi invece rimangono sempre più soli ultimi in classifica a quota 0 punti. 
Anche il girone della Bundesliga ha visto molte sorprese, e soprattutto numerose partite combattute terminate in pareggio o con vittorie di misura.
Le prime due sono state Fc Coma Etilico-S.S. Legionari e Werder Trema-Stoccarda, terminate rispettivamente 4-3 e 5-2. 
Coma Etilico trova quindi la sua seconda vittoria stagionale, lasciando i rossoneri penultimi con solo un punto all'attivo. Iurino, Monzardo, Pozzi e Trincanato realizzano un gol a testa decretando la vittoria per il loro team.
Stoccarda invece scivola contro Werder Trema, restando in terza posizione e vede però allontanarsi le prime due della classe. I vincitori invece raggiungono quota 10 punti, che bastano per assicurarsi il quinto posto, grazie anche alla doppietta di D'Auria.

Le ultime due gare che si sono tenute questa giornata sono state giocate tra Gli Aristofatti-Iceberg e Dinamo Park Footballbeer.
La prima partita è stata probabilmente la più bella della giornata, terminata 4 a 4 e che dunque con un punto a testa fa volare Iceberg a 19 punti, sola in testa alla classifica; mentre Gli Aristofatti inseguono al secondo posto a -3 dalla capolista. Tripodi e Furlanetto realizzano una doppietta ciascuno, importante per entrambi le compagini.
L'ultima sfida ha visto invece trionfare Dinamo Park per 4-3 su Footbalbeer, grazie ai singoli gol di Cesino, Guidone, Minelli e Parafioriti. 
Vittoria importante dunque per Dinamo che vola a 12 punti, pareggiando quelli di Stoccarda terza in classifica. 

Grazie per averci seguito, vi ricordo di rimanere connessi sul sito www.brianzatornei.it per essere sempre aggiornati su classifiche, risultati e tante altre novità.

mercoledì 30 novembre 2016

Maltrainsema batte Chiavo Veronica e si aggiudica la vetta della classifica!

Parecchie emozioni e numerose sorprese sono avvenute in questa giornata: dalla vittoria di Maltrainsema nel big match con Chiavo Veronica, alla sconfitta inaspettata di Castroreale contro un’ottima Bookmakers. Andiamo a vedere come sono andati i match...

Team Catena-Fat&Furios è stato il match iniziale di questa sesta giornata, terminato 9-1 a favore dei biancneri che dunque si sono portati al secondo posto a meno due punti dalla capolista. Fat&Furios non riesce invece a decollare e trova ancora una sconfitta che la fa rimanere a quota 7 punti. Il solito Forchini realizza cinque reti: coadiuvato anche dalla tripletta di Bernabovi e dalla singola marcatura di Becchetti. 

L’altra partita di lunedì 28 è andata invece nelle mani di Bookmakers, che ha ribaltato i pronostici battendo la capolista della scorsa giornata e portandosi attualmente in zona Champions. I gialloblu perdono quindi la vetta della classifica e scivolano al terzo posto, anche se ci sono molti team in pochi punti. Squadrito realizza i due gol per la sua squadra, mentre per i vincitori a segno sono andati Mazzoleni, Nicolò e Palermo.

La serata di martedì si è aperta invece con la vittoria di Real Sgagno su Emigratis, che questa volta hanno lottato davvero sfiorando più volte il gol del vantaggio, anche se alla fine i viola hanno prevalso con una buona prestazione per 12-8. Gli azzurri dunque rimangono ancorati all’ultima posizione a 0 punti, anche se ciò non rispecchia quello che stanno dando sul campo i giocatori fino ad ora. D’Agostino realizza ben otto reti, fondamentali per i 3 punti.

Alle 21,50 si è giocato invece il big match del turno, che ha visto di fronte due squadre che si son date battaglia dall’inizio alla fine, con i granata che si sono accaparrati i tre punti volando in vetta alla classifica a +2 dalle inseguitrici. Partita dunque giocata ad altissimi ritmi, decisa dalla deliziosa tripletta di Pessina, e dalle numeroso parate del portiere Achilli. Vedremo se riusciranno quindi a continuare con questo ruolino di marcia, considerando le 5 vittorie su 6 partite disputate fino ad ora.

U.D.M 71-Sballeros è stato l’incontro di chiusura di questo sesto turno, che si è concluso per 4-1 a favore di U.D.M che quindi ritrova la vittoria che gli permette di salire a quota 10 punti, occupando l’ultimo posto disponibile per la qualificazione in Europa League. Il solito Marino realizza una doppietta, mentre il gol della bandiera per Sballeros lo segna Di Stefano.

Vi ringrazio per averci seguito, e vi ricordo di restare connessi sul sito www.brianzatornei.it per rimanere sempre aggiornati su classifiche, risultati e tante altre novità. 

sabato 26 novembre 2016

West Ham ed Iceberg: inizia la fuga in solitaria

West Ham e Iceberg sono le due squadre dei rispettivi gironi di Desio in testa alla classifica. Anche in questa giornata sono arrivate due vittorie rassicuranti che in questa parte della stagione valgono molto. Passi falsi invece per Mr.Aurora e Stoccarda, che scivolano al secondo posto.
 
West Ham-Chico Team e Favelas Real-Mr.Aurora sono stati i match d’apertura di questa giornata, ricchi di emozioni e con un risultato a sopresa, ovvero la sconfitta di Mr.Aurora contro Favelas Real che fino a questo turno aveva collezionato 0 punti. Rossoneri che dunque perdono il primato e scivolano a meno tre punti dalla capolista Iceberg. La rocambolesca partita è terminata 6 a 4 per i gialli che quindi conquistano la prima vittoria e soprattutto la giusta convinzione per affrontare la stagione. Aprili Stefano realizza una doppietta fondamentale, a cui risponde Polledri con ben tre reti, anche se non bastano per portare a casa la vittoria.
La capolista West Ham trova un’altra vittoria nel suo cammino, questa volta su Chico Team che nonostante il risultato di 4 a 1 non si è mai arresa. La Versa realizza una doppietta, che risulta utilissima per portare la propria squadra a 15 punti, mentre gli avversari si devono accontentare dei nove raccolti fin’ora.


Desioaparesidos-Stikk N Bollo e Fc Serenità-Team A.S. Turbo sono stati gli altri due incontri del girone della Liga Spagnola, terminati rispettivamente 2-0 e 1-2. 
Desioaparesidos dunque collezionano una bella vittoria che li porta al terzo posto in classifica lontani solamente di tre misure dalla capolista West Ham. A segno è andato Barbera con due marcature, anche se è da sottolineare la grande prova disputata dal suo portiere. 
Fc.Serenità perde ancora invece e rimane ancorata alla sesta posizione a sei punti. Partita estremamente tirata e rimasta aperta fino al fischio finale dell’arbitro, che ha decretato il 2 a 1 per Team A.S. Turbo che quindi si porta nelle zone nobili della classifica. Confalonieri e Milesi realizzano le due reti che sono valse la vittoria per i biancorossi, che ora possono davvero sognare in grande. 


Footballbeer-Fc Coma Etilico 5-4, e S.S Legionari-Werder Trema 7-8, sono stati i due incontri di apertura della Bundesliga, in cui sono arrivate due vittorie di misura che portano nelle zone alte della classifica entrambi le vincitrici. Martinelli nella prima partita e Milanesi nella seconda realizzano rispettivamente una doppietta ed una tripletta fondamentali per la vittoria delle loro squadre. I bianco verdi arrivano dunque in sesta posizione mentre i rossoneri arrivano in quinta posizione. Vedremo se nelle prossime giornate le squadre riusciranno a bissare queste ottime prestazioni.

Gli ultimi due match della giornata sono stati disputati tra Gli Aristofatti-Dream Team e Iceberg-Stoccarda.     Il primo si è concluso con il punteggio netto di 20-0, in cui non c’è stata partita, e sono brillate le prestazioni di Sorbara e Piemontese con 11 e 8 gol all’attivo
L’altro invece è stato il grande big match di questo turno, che ha visto trionfare per 6-3 Iceberg volando così a quota 18 punti ed allontanando una diretta concorrente a -6.
Il solito Seruggia realizza 5 gol, continuando a sognare anche in classifica marcatori.



Grazie per averci seguito, vi ricordo di restare connessi sul sito www.brianzatornei.it per essere sempre aggiornati su classifiche, risultati e tante altre novità.

mercoledì 23 novembre 2016

La vetta scotta: rimanere in cima alla classifica è sempre più dura!

Il big match di questa giornata è finito nelle mani di Castroreale, che oltre ai tre punti si è assicurata la momentanea vetta della classifica. Chiavo Veronica scivola dunque al quarto posto, sorpassata da Maltrainsema che vince e convince contro U.D.M 71. Sballeros rimane invece ancorata all’ultima posizione, ancora in attesa dei primi punti che porterebbero più tranquillità all’ambiente.
La prima partita di lunedì è stata disputata tra Maltrainsema e U.D.M 71, che ha visto trionfare gli amaranto per 7 a 5. Match abbastanza tirato e mai concluso definitivamente, anche se i vincitori sono stati bravi a rallentare il ritmo del gioco nel finale ed accaparrarsi quindi tre punti che li fanno volare secondi in classifica a -1 dalla capolista Castroreale. Mastrandrea realizza una prestazione esemplare, coadiuvato dalla doppietta di Pessina e dalle singole reti di Pirovano e Bernardi.

Team Catena-Emigratis è stato invece il secondo match della serata, terminato con il risultato folkloristico di 21-4. Bianconeri in un’ottima periodo di forma, essendo riusciti a collezionare un’altra vittoria che li porta sul terzo gradino del podio. Emigratis rimangono quindi ancora a 0 punti, non riuscendo a trovare giuste soluzioni per battere gli avversari, anche se si sa, il campionato è ancora molto lungo. Fondamentali per la partita sono stati i 13 gol di Forchini, che sale in vetta alla classifica marcatori.

La serata di martedì sera si è aperta invece con la bella vittoria per 12-5 di Bookmakers a discapito di Real Sgagno. I viola non sono riusciti a fermare l’attacco impetuoso degli avversari, che hanno terminato la partita in goleada, grazie anche ai poker calati rispettivamente da Tornelli e Medves. Real Sgagno rimane ancorata quindi alla penultima posizione a quota un punto, in attesa delle prossime gare per dare una dimostrazione della loro forza.

Chiavo Veronica-Castroreale è stato l’incontro più atteso della giornata, essendo disputato dalle due squadre che erano prime a pari merito in classifica. Castroreale è riuscita a spuntarla per 2-1, in una gara sempre aperta e molto tirata fino al fischio finale dell’arbitro. Il solito Presti realizza una doppietta, mentre per Chiavo Veronica l’unica rete è stata segnata da Buompane. Giallo-blu dunque in testa alla classifica, anche se alle loro spalle ci sono quattro squadre nel giro di tre punti che gli tengono il fiato sul collo.

L’ultimo incontro della quinta giornata è stato quello giocato tra Fat&Furios-Sballeros, concluso con il risultato di 2 a 1. Lodi e Trecci segnano gli unici due gol della propria squadra, che però bastano per battere gli avversari che hanno realizzato una sola marcatura con Miele. Fat&Furios conquista dunque tre punti importanti per la propria classifica, che li porta di poco sotto al gruppone nelle zone alte del tabellone. Sballeros invece rimane con soli tre punti all’attivo, alla ricerca quindi di vittorie preziose per ambire a vette più importanti.


Rimanete connessi sul sito ww.brianzatornei.it per essere sempre aggiornati su classifiche, risultati e tante altre novità. 

sabato 19 novembre 2016

Iceberg inarrestabile: sola al comando dopo cinque giornate

E’ questo il verdetto dopo le prime cinque giornate nel girone della Bundesliga, nessuno riesce a stare al passo di Iceberg. Stoccarda e Gli Aristofatti però sono dietro di solo tre lunghezze. Nell’altro girone invece, Mr.Aurora e West Ham proseguono appaiate in vetta alla classifica a quota 12 punti.

Dream Team-Iceberg e Stoccarda-S.S. Legionari sono state le gare che hanno aperto la quinta giornata del girone di Desio. Ambedue le partite sono state senza storia: vittoria schiacciante per Iceberg che vince con un punteggio clamoroso di 17-1, mentre Stoccarda prosegue la lotta alla capolista ottenendo i tre punti contro i Legionari per 8-1. Iceberg dunque si conferma la squadra da battere, e Seruggia il capocannoniere da inseguire, dopo che ha collezionato un discreto bottino di reti, 14 per l’esattezza.
Dream Team non riesce dunque ad ottenere i primi punti della stagione e si conferma fanalino di coda del tabellone.

A tre punti di distacco dalla capolista si trova invece Stoccarda, che trova un’altra vittoria che vale oro per le sue ambizioni. Culqui continua a segnare, questa volta infatti le reti da lui realizzate sono tre, mentre per gli avversari il gol della bandiera è stato segnato da Pirri.
Gli altri due match disputati di questo girone sono stati Gli Aristofatti-Dinamo Park e Werder Trema-Footballbeer. Il primo incontro ha visto gareggiare due squadre ai vertici della classifica, e ha spuntarla è stata Gli Aristofatti con un risultato netto di 12 a 0. Diventano tre quindi i punti di distanza in classifica tra le due compagini. Piemontese man of the match, che ha disputato una prestazione esaltante incoronata da cinque reti. L’ultima partita invece è stata la più avvincente della giornata, terminata 5-5 tra due squadre che però non si sono accontentate di un solo punto fino al fischio finaledell'arbitro essendo la loro classifica non troppo esaltante. Milanesi e Martinelli si distinguono nelle loro rispettive squadre realizzando una tripletta ciascuno.
Il girone di Liga invece ha visto altrettante belle partite, le prime due sono state Stikk N Bollo-West Ham e Taipan-Desioaparesidos. West Ham trova tre punti fondamentali per la sua classifica per restare appaiata a MR.Aurora in vetta al tabellone, grazie anche alla doppietta di Pizzi ed ai singoli gol di Bongiovanni e Ferraro. Stikk N Bollo rimane dunque nelle zone basse della classifica a quota 3 punti. Desioaparesidos invece sovrasta 10 a 1 Taipan, lasciandoli ancorati a 0 punti in fondo alla classifica. I vincitori si portano quindi a nove punti appaiati con altre due squadre. Attendiamo i prossimi incontri per capire le reali ambizioni di entrambe le squadre.

Chico Team-Favelas Real e Mr.Aurora-Fc Serenità sono state le partite che hanno chiuso questa quinta giornata. Chico Team ha battuto gli avversari Favelas Real per 4-1, portandosi alle spalle della capolista a quota nove punti. Brunelli segna il gol della bandiera per gli sconfitti.
MR.Aurora prosegue il suo ruolino di marcia vincendo per 7-3 contro un’ottima Serenità che però stoppa il suo percorso in questo turno contro un’ottima compagine. Gunzati, Darone e Valero realizzano tre doppiette e continuano a far volare alto la loro squadra. Si attendono altri botta e risposte nelle prossime giornate.

Grazie per averci seguito, e vi ricordo di restare sempre connessi sul sito www.brianzatornei.it per le ultime novità, senza tralasciare risultati e classifiche sempre aggiornate.

mercoledì 16 novembre 2016

Sorpasso in vetta: Castroreale e Chiavo Veronica al comando!

Ribaltone nei primi posti della classifica: Maltrainsema perde malamente e scivola al terzo posto; ringraziano Castroreale e Chiavo Veronica che con la loro vittoria si ritrovano in cima alla classifica a pari merito a 10 punti. Chiude il tabellone Emigratis che non riesce a trovare ancora i primi punti della stagione. 

La quarta giornata si apre con una sorpresa: la prima sconfitta stagionale per Maltrainsema, che deve arrendersi per 8-3 contro un'organizzatissima Team Catena. Partita in bilico solo nei primi minuti, in cui le squadre si sono date battaglia, poi black out degli amaranto sfruttato egregiamente dai bianco-neri che con una rete dopo l'altra chiudono la partita con 8 gol. Forchini cala il poker, mentre i gol della bandiera per gli sconfitti li segnano Pessina, Samiolo e Mastrandrea. 

Il secondo incontro del lunedì è stato disputato da Fc Castroreale-Real Sgagno, terminato con il punteggio di 9-1. Match mai in discussione con i vincitori che si portano al comando della classifica a quota 10 punti. Presti continua a segnare, questa volta sono quattro le reti che spaccano in due la partita, mentre per i Viola Antonini realizza l'unico gol.

La serata di martedì si è aperta con la vittoria per 9-5 di Fat & Furios su U.D.M. 71, primi tre punti per loro dunque che gli permettono di fare un bel balzo in avanti nella classifica. Rovida con i suoi 4 gol e Costagli con la sua tripletta disputano una prestazione a dir poco perfetta, lasciando gli avversari con l'amaro in bocca per non essere riusciti a raggiungere la vetta del tabellone. 

La seconda partita del martedì è terminata con il punteggio tennistico di 6-0 a favore di Chiavo Veronica, a discapito di Emigratis che non riesce ancora a trovare i primi punti della sua stagione. Partita mai in equilibrio, con i vincitori che hanno letteralmente surclassato gli avversari, grazie anche alle due rispettive doppiette di Mele e Ricco. 

La quarta giornata si è conclusa con la vittoria per Bookmaker su Sballeros per 6-2. Non si può non citare il poker calato da Chiorboli che ha spaccato il match, e anche la prestazione della sua squadra è stata a dir poco esaltante. Bookmaker dunque salgono a quota 6, lasciando all'ottavo posto Sballeros ancora fermo a 3 punti. 

Vi ringrazio per averci seguito anche quest'oggi, e non posso fare altro che ricordarvi di restare sempre aggiornati su risultati e classifiche andando sul sito www.brianzatornei.it 

sabato 12 novembre 2016

Iceberg in Bundesliga; Team A.S. Turbo, MR.Aurora e West Ham in Liga: ecco le capoliste dei gironi di Desio!

Iceberg inizia a far tremare i propri avversari con la quarta vittoria consecutiva, mentre nel girone della Liga ci sono tre squadre al comando: Team A.S. Turbo, West Ham e MR.Aurora. Di seguito vediamo come sono andate le partite…

Team A.S. Turbo-West Ham e MR.Aurora-Betlemme United sono state le partite iniziali della quarta giornata, terminate rispettivamente 7-3 e 19-1.
Team A.S. Turbo procede col suo ruolino di marcia collezionando un'altra vittoria che li porta a quota 9 punti grazie anche alla doppietta di Riccardo Confalonieri che riesce a portare sul primo gradino del podio la propria squadra a pari merito affossando una diretta contendente al titolo come West Ham.


Il secondo incontro termina invece con un risultato estremamente schiacciante per 19-1 a favore di MR.Aurora contro un Betlemme United che non è mai stato in partita e cercherà di rifarsi nel prossimo turno. Alle miriade di gol segnati si distinguono soprattutto i 7 di Darone ed i 4 di Giraldo. A segnare invece il gol della bandiera per Betlemme è stato Sala.

Le due gare delle 22,50 sono state giocate tra Favelas Real-Desioaparesidos e Chico Team-Stikk N Bollo.
La prima partita è stata giocata a viso aperto da entrambi le compagini, anche se a spuntarla è stata Desioaparesidos con un risultato tennistico di 6-1. Selvarolo man of the match con la sua tripletta fondamentale per la vittoria. Favelas Real quindi che rimane ancora ancorata a 0 punti alla disperata ricerca quindi della prima vittoria.

L'ultimo match di mercoledì 9 novembre è stato vinto da Chico Team per 4-1 contro Stikk N Bollo che rimane a tre punti. Partita mai chiusa definitivamente anche se è stata controllata egregiamente dai vincitori che così salgono a quota sei punti.
Albano e Racioppo con le loro relative doppiette firmano così la vittoria per la loro squadra.

Venerdì 11 novembre invece nel girone di Bundesliga ci sono stati parecchi colpi di scena: i primi due incontri sono stati disputati da Fc Coma Etilico-Iceberg e Stoccarda-Dream Team.
Nella prima partita Iceberg con la sua vittoria 5-0 su Coma Etilico raggiunge quota 12 punti raggiungendo la vetta solitaria in classifica. Partita gestita molto bene dai vincitori che riescono a finire la partita con la propria rete inviolata grazie anche alla prestazione del suo portiere. Seruggia Diego, Seruggia Stefano, Sorbo e Minissale con un gol a testa riescono a far ottenere i tre punti alla loro compagine.

Il secondo match è finito invece nella mani di Stoccarda, che grazie alla vittoria per 8-3 su Dream Team riesce a raggiungere i nove punti e si conferma inseguitrice della prima in classifica. Lezama cala il poker e Cabrera la tripletta, e con questi numeri perdere diventa davvero molto difficile.

SS Legionari-Gli Aristofatti e Werder Trema-Dinamo Park sono stati gli ultimi due match disputati per questa quarta giornata.
Gli Aristofatti vincono per 6-0 contro I Legionari che non riescono a muoversi da quota un punto. Aristofatti dunque che si lanciano all'inseguimento di Iceberg prima in classifica grazie anche al poker di Genovese ed alla doppietta di Darone. Nella prossima giornata vedremo se riusciranno a ripetere delle prestazioni così entusiasmanti.

Werder Trema- Dinamo Park é stata la partita più avvincente del girone terminata 5-6. Gara che ha tenuto col fiato sospeso tutti gli spettatori ed anche i singoli giocatori. Dinamo Park grazie alla sua vittoria raggiunge i nove punti, dunque rimane col fiato sul collo sulla capolista. 
Guidone e Parafioriti con le loro doppiette danno la spinta per raggiungere i tre punti alla loro squadra.

Rimanete aggiornati su classifiche, risultati e tante altre news andando su www.brianzatornei.it